SteamAMG

Perche’ i video dovrebbero essere il fondamento del tuo content marketing

La ricerca di Microsoft Canada del 2000 dimostra come la persona media può mantenere l’attenzione per soli 12 secondi. Ma nel 2013 è crollata a 8 secondi. Un secondo in meno di quella di un pesce rosso.

La riduzione dell’attenzione è correlata all’introduzione di nuove tecnologie ed all’esplosione di nuove fonti di informazione.

L’economista Herbert Simon nel 1978 aveva giá predetto:

“[Quello che l’informazione consuma è]l’attenzione di chi la riceve. Quindi una ricchezza di informazioni crea una povertà di attenzione.”- Herbert Simon, Vincitore del premio Nobel per l’Economia (1978)

Ma la realtà è che non esiste un modo di fermarsi. L’istituo del Content Marketing nel suo resoconto annuale di B2C Content Marketing ha riportato come l’80% de marketer B2C sta programmando di produrre più contenuti nel 2016. (A prescindere dalla sua efficacia!)

In un mondo di multitasking and multiscreening, come è possibile catturare la complete attenzione del pubblico? La soluzione è quella di creare un contenuto più coinvolgente, e molto spesso questo contenuto è il video.

 

Perchè i video sono più coinvolgenti rispetto ai contenuti tradizionali?

I video ti danno il vantaggio di comunicare un’intera campagna in un breve periodo di tempo. Un vecchio proverbio dice: “mostra, non dire”. E con i video questo è esattamente quello che puoi fare.

I marketer B2B possono prendere un prodotto o servizio complesso e distillarli/inserirlo in un video informativo di 90 secondi. I marketer B2C possono presentare storie emozionanti e connettere prodotti ad obbiettivi personali.

I video online creano conversioni nel tuo sito.

E i video possono migliorare il tempo passato sul tuo sito del 100%.

Usare la parola ‘video’ nella subject line di una email incrementa la click-through rate del 65% e riduce il numero di coloro che cancellano la mail del 26%.

I video online danno più informazioni ai clienti. Al contrario del contenuto marketing tradizionale o altre forme di digital marketing, ricevi puoi ricevere  più dati riguardo all’efficacia delle tue campagne.

Per questo il 96% delle compagnie B2B utilizzano i video come parte del loro content marketing e il 73% conferma che i risultati sono positivi.

Non dovresti buttare tempo e denaro nel marketing dei tuoi video senza avere un modo per gestirli e per monetalizzarli. Come puoi fare a sapere quello che funziona e quello che non funziona?

 

Prendi il controllo delle metrics dei tuoi video

Il ROI (Return of investment=Ritorno di investimento) è il concetto da tenere in considerazione per creare una strategia per i tuoi video online. Ti aiuta a non spendere tutto il tuo budget per i video in maniera sbagliata ed a pensare a come il tuo pubblico utilizza i tuoi video.

 

Il numero delle visualizzazioni è la più importante misura di successo. Ma non è tutto.

Con una piattaforma video online dedicata come Media Platform puoi avere una visione più specifica del tuo pubblico in modo da adattare al meglio la tua strategia per i tuoi video. Puoi tenere traccia di queste metriche comuni che si allineano con gli obbiettivi della tua società.

 

DROP OFF DEL CONTENUTO

Il tuo video è troppo lungo? Il drop off del contenuto ti mostra quali video attraggono l’attenzione del tuo pubblico. Se il tuo pubblico lascia il video dopo pochi secondi, probabilmente dovrai fare qualche cambiamento. Prova un’introduzione più persuasiva e accattivante per esempio.

 

ENGAGEMENT

Una volta che hai scoperto quante persone cliccano sul tuo video, la tua attenzione deve spostarsi sul numero delle persone che apprezzano il tuo contenuto.

Dovresti considerare:

-Condivisioni

-Like

-commenti

-Iscritti sottoscrizioni

-Iscrizioni alla mailing list (specialmente per video B2B)

 

RATA DI CONVERSIONE

La conversione non deve necessariamente essere monetaria. Una conversione può essere descritta come ogni volta che un utente completa la ‘call to action’ che viene chiesta loro.

Se hai un negozio eCommerce questo potrebbe essere un acquisto. O se il tuo obbiettivo è quello di creare lead questo potrebbe essere un’iscrizione alla tua mailing list o una richiesta di informazioni.

 

DEMOGRAFIA

Quando crei il contenuto del tuo video online hai un certo pubblico e un preciso obbiettivo in mente. Quindi naturalmente il tuo fine non è solo di ricevere visualizzazioni, ma quello di riceverle dalle persone giuste.

Scoprire quale sia la demografia delle persone che guardano il tuo video offre delle informazioni interessanti circa il tuo successo nel raggiungere il tuo target di mercato.

 

Scegliere una Piattaforma video online per i tuoi video per il marketing

Con Media Platform ottieni accesso a importanti analytics. Puoi scoprire quale video possono aiutare la tua società a raggiungere gli obbiettivi prefissati. Puoi costruire il tuo HTML5 player con il tuo brand e logo. E puoi trasmettere lo streaming di dimostrazioni del tuo prodotto.